DISPONIBILE IL XXIV RAPPORTO CONGIUNTURALE CRESME Scopri di più

2 ° RAPPORTO CONGIUNTURALE E PREVISIONALE
SUL MERCATO DELL’INSTALLAZIONE
DEGLI IMPIANTI IN ITALIA 2016 - 2019

Copertina congiunturale impianti


Con 54,5 miliardi di euro di valore della produzione del settore degli impianti, l’Italia si colloca al secondo posto in Europa dietro la Germania. Un mercato, quello dell’impiantistica, che nei prossimi quattro anni avrà un tasso di crescita medio di oltre il 4%.
L'IMPIANTISTICA DELLE COSTRUZIONI SI CONFERMA UNA GRANDE PROTAGONISTA DELL'ECONOMIA ITALIANA. CRESME OFFRE UN NUOVO MODO, PER MISURARE OGNI ANNO, DIMENSIONI, CARATTERISTICHE, PREVISIONI DEL MERCATO E RUOLO CHE L’IMPIANTISTICA GIOCA NELL’ECONOMIA ITALIANA

CRESME con la Collaborazione di CNA Impianti, Assotermica/ANIMA, Assoclima/ANIMA, ANGAISA e Mostra Convegno Expocomfort, il 19 maggio 2016 a Roma, presso la sede CNA, ha presentato il SECONDO RAPPORTO CONGIUNTURALE E PREVISIONALE SUGLI IMPIANTI NEL SETTORE DELLE COSTRUZIONI IN ITALIA. Lo studio vuole fornire agli operatori del mercato una chiave di lettura delle dinamiche e delle caratteristiche della domanda e l’evoluzione dell’offerta. Lo studio prevede l’analisi del mercato degli impianti termici, di climatizzazione e di ventilazione; degli impianti idraulici, idrico sanitari, degli impianti antincendio; degli Impianti elettrici civili e industriali; degli impianti di telefonia e trasmissione dati; degli impianti di elevazione; dei sistemi automatici di apertura e chiusura; degli impianti di energie rinnovabili.

Lo studio quest’anno è corredato di un approfondimento statistico sul mercato degli impianti in ognuna delle provincie italiane (contattare il Cresme).

CONTENUTO DEL RAPPORTO

INTRODUZIONE

  1. IL QUADRO EUROPEO 5
  2. L’ITALIA AL SECONDO POSTO DIETRO LA GERMANIA 6
  3. GLI IMPIANTI PER GLI EDIFICI IN ITALIA COPRONO NEL 2015 IL 43% DEL VALORE DELLA PRODUZIONE NELL’EDILIZIA 7
  4. LA DINAMICA DEL MERCATO 2008-2015 8
  5. LA CRESCITA ATTESA 2016-2019 10
  6. I MACRO-TREND PER IL SETTORE DEGLI IMPIANTI NEL CONTESTO INTERNAZIONALE 12
  1. LO SCENARIO INTERNAZIONALE 15
    1. LA CONGIUNTURA ECONOMICA INTERNAZIONALE 16
      1. Il commercio mondiale e il mercato delle commodity 18
      2. I mercati finanziari internazionali: incertezza Cina e Brexit 19
      3. Gli outlook territoriali 21
      4. L’andamento economico nell’Eurozona 24
    2. Mercato internazionale: costruzioni e impianti 28
      1. Il mercato mondiale delle costruzioni 29
      2. Il mercato mondiale degli impianti 35
      3. I macro-driver per il settore degli impianti 40
  2. I NUMERI DELL’INSTALLAZIONE IN ITALIA: I DATI UFFICIALI 43
    1. L’EVOLUZIONE 2008-2013: LA MISURA DELLA CRISI 43
    2. LE DIMENSIONI DEGLI IMPIANTISTI 50
    3. 1991-2011: LA CRESCITA INARRESTABILE DELL’INSTALLAZIONE IMPIANTI, DAL 20 AL 30% DEGLI OCCUPATI DELLE COSTRUZIONI 52
    4. LA FRAMMENTAZIONE DELL’OFFERTA IMPIANTISTICA E IL PESO DEGLI ARTIGIANI 54
  3. LE DIMENSIONI E LE CARATTERISTICHE DELLO STOCK DI IMPIANTI NEL 2015 59
    1. GLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE 59
      1. Il settore residenziale 59
      2. Il settore non residenziale 67
    2. GLI IMPIANTI PER ACS 71
    3. IMPIANTI IDRICI E SANITARI 73
    4. GLI IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO 77
    5. GLI IMPIANTI ELETTRICI 80
  4. IL MERCATO DEGLI IMPIANTI 2015-2017 83
    1. IL MERCATO POTENZIALE 83
    2. GLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE 84
      1. Gli impianti termici 85
      2. Il mercato degli impianti termici 86
      3. Gli impianti di raffrescamento 88
      4. Il mercato degli impianti di raffrescamento 89
  5. GLI IMPIANTI NEGLI EDIFICI: DIMENSIONI, FLUSSI, DINAMICHE 93
    1. IL VALORE DELL’AGGREGATO DELL’IMPIANTISTICA PER LE COSTRUZIONI NEL 2015 93
      1. Il primo soggetto della filiera: la fabbricazione e produzione 95
      2. Il secondo soggetto della filiera: la commercializzazione 95
      3. Il terzo soggetto della filiera: gli installatori 96
    2. LO SCENARIO DEL MERCATO INTERNO DEGLI IMPIANTI PER EDIFICI 98
      1. Dal 2008 ad oggi: crisi -> rimbalzo -> crisi -> ripresa 98
      2. Dal 2015 al 2019: l’espansione 101
    3. GLI IMPIANTI IDROTERMOSANITARI 103
    4. GLI IMPIANTI ELETTROTECNICI E ELETTRONICI 104
    5. GLI ALTRI IMPIANTI: ELEVAZIONE E MOVIMENTAZIONE (ASCENSORI, SCALE MOBILI, CARROPONTI), SICUREZZA (ANTINCENDIO E ANTINTRUSIONE), SISTEMI DI CHIUSURA AUTOMATIZZATA 105
    6. SCHEDA METODOLOGICA 106
  6. IL MERCATO PUBBLICO DEGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI IN ITALIA 107
    1. CATEGORIE DI QUALIFICAZIONE SOA RICHIESTE NEI BANDI PER LA FORNITURA, L’INSTALLAZIONE, LA GESTIONE E LA MANUTENZIONE DI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI 112
    2. SETTORI 118
    3. COMMITTENTI 119
    4. SISTEMI DI REALIZZAZIONE DEI LAVORI/SERVIZI 120
    5. TERRITORIO 122
    6. TIPOLOGIE DIMENSIONALI 126
  7. APPROFONDIMENTO STATISTICO PROVINCIALE (opzionale, disponibile anche il formato digitale)

    L’installazione nel 2015 nelle provincie italiane, secondo il tipo di intervento (nuova costruzione; sostituzione e/o ristrutturazione) e la destinazione dell’immobile (residenziale e non residenziale)

  • rubinetti – numero di pezzi installati (totale, comprensivo di gruppi per lavabi, acquai, bidet, docce, vasche)
  • sanitari – numero di pezzi installati (totale, comprensivo di lavabi, acquai, bidet, vasi, docce, vasche)
  • tubi idrici – migliaia di metri lineari installati in edilizia residenziale
  • tubi termici – migliaia di metri lineari installati in edilizia residenziale
  • caldaie autonome (numero di pezzi)
  • caldaie centralizzate (numero di pezzi)
  • radiatori (numero di pezzi)

Prezzi del rapporto

  • 2° Rapporto Congiunturale Impianti: € 2.000,00 + 22% IVA: € 2.440,00
  • Approfondimento statistico: (contattare il Cresme)

Prezzi del rapporto per i soci Cresme, CNA Impianti, ANIMA, ANGAISA, ed espositori MCE 2016

  • 2° Rapporto Congiunturale Impianti: € 1.000,00 + 22% IVA: € 1.220,00
  • Approfondimento statistico: (contattare il Cresme)

Scegli i rapporti

Non sei socio del Cresme? Scopri i vantaggi
Il pagamento si può effettuare tramite bonifico bancario i cui estremi sono indicati di seguito:
Intestazione: CRESME Ricerche S.p.A.
Banca: UNICREDIT SPA
Agenzia: Viale Libia, 80/82 - 00199 Roma
IBAN: IT 93 X 02008 05219 000000387163
BIC SWIFT: UNCRITM178L
Oppure acquista on line visitando la sezione E-shop di Edilbox

Se sei socio del Cresme effettua il Login per riempire i campi

Compila il form di richiesta

Opzionale

Voglio ricevere gli aggiornamenti tramite la newsletter
l'informativa sulla privacy

I nostri punti di forza

  • Oltre 50 anni di esperienza nel settore delle costruzioni

  • La soddisfazione dei clienti

  • Orientamento all'innovazione e alla formazione

  • L'accuratezza nell'analisi dei dati

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione, scrollando questa pagina o cliccando su OK acconsenti al loro uso.